Una storia italiana

L'Italia è piena di piccole grandi storie di uomini che sono riusciti a fare delle proprie passioni il mestiere di una vita, dalle piccole botteghe dei quali è stato e talvolta è ancora possibile respirare quell'odore di passione, appunto, che da sempre li anima.

La storia de La Cafferia prende vita proprio da questa esigenza, con una piccola bottega di caffè che nel 1972 vede la luce nel centro di Luino – rinomata località turistica affacciata sul Lago Maggiore - per volontà di Ferruccio Rizzi, da subito deciso ad importare da  tutto il mondo il "crudo" migliore, per sperimentare e creare miscele che potessero offrire un caffè di qualità superiore. Di lì a poco El Miguel - questo il nome con cui la torrefazione era ed è tutt'oggi conosciuta nella provincia, dalla costola della quale prenderà vita "La Cafferia" - diventa un punto di riferimento della provincia di Varese, destando sempre più la curiosità in coloro che sentono parlare di questa piccola, genuina torrefazione "che continua a fare il caffè come lo si faceva una volta".

Nei primi anni '90 nasce a Varese la prima caffetteria "La Cafferia", confermando la volontà della famiglia Rizzi di creare un luogo di aggregazione - oltre che di degustazione - per la città e per la propria provincia, dove le persone potessero deliziare il proprio palato con un caffè di qualità eccellente, secondo la migliore tradizione artigianale italiana.

Negli anni successivi, forte del prestigio e del consenso acquisito, la torrefazione El Miguel consolida il proprio caffè ed il proprio marchio con l'apertura di altre 4 "Cafferie" a suo nome nella provincia (Luino, Gallarate, Legnano, Saronno), più una ulteriore a Como.

La necessità di estendere il proprio mercato di riferimento, ampliando i propri confini oltre l’area lombarda, porta recentemente alla creazione di una nuova, ambiziosa realtà avente l’intento esplicito di dare un respiro internazionale alla torrefazione, continuando a mantenere e a garantire quei valori imprescindibili di tradizione e artigianalità, legati alla somministrazione di un servizio nuovo, innovativo e curato nei minimi dettagli. Nasce così il progetto La Cafferia, che nel giro di poco più di due anni diviene in grado di realizzare società commerciali all'estero.

E' infatti il 2008 quando La Cafferia sbarca negli Stati Uniti, aprendo a Philadelphia la sua prima sede oltreoceano. Nello stesso anno viene intensificata la strategia di internazionalizzazione della torrefazione attraverso l’accordo con uno dei più importanti distributori di Germania, aprendo così le porte al mercato tedesco, da sempre molto sensibile e recettivo alla tradizione italiana.